Fonderia Romana - Esclusivi arredi in ghisa - Il Nasone di Roma seguici su facebook

Il Nasone di Roma

Il Nasone di Roma
 

La storia della storica fontanella  di Roma ,il nasone risale per quanto  riguarda la nostra famiglia dal 1960  circa ( le origini sono del 1874 sindaco Pinciani ) in un locale del centro di Roma a S.Lorenzo, chiuse una storica fonderia Romana e mio padre Osvaldo compro'lo stampo in legno della fontanella.

Nei del novecento  nacque a 3 rubinetti a forma di drago  ,piu'avanti fu'modificata con un solo rubinetto in ferro simpaticamente chiamato da noi Romani "Nasone",la piu'antica sembrerebbe essere quella al Pantheon, insieme ad Acea spa ne' sono state installate circa 2/3000.Dalle terme agli acquredotti la passione per i Romani per l'acqua non e' una novita' ,

penso che insieme al Colosseo al Sampietrino e a tanti altri monumenti , sia tra i simboli eterni,di questa meraviglia di Citta', che tutto il modo ci ammira.

Tra le piu' famose c'e'  quella donata ai francescani di Betlemme in terra santa e moltee   altre sparse per il mondo come in Africa ad Accra,dove fu'installata negli anni ottanta in un primo pozzo d'acqua nel territorio.

Io, come terza generazione,non riesco scrivendo a spiegarvi  la soddisfazione nel passeggiare per Roma ed ammirare i "nasoni che fece  nonno "..




Torna Su